Home»News»Sottoscrizione a Premi Federcaccia Bergamo 2019: il regolamento e i premi in palio

Sottoscrizione a Premi Federcaccia Bergamo 2019: il regolamento e i premi in palio

0
Shares
Pinterest Google+

REGOLAMENTO DELLA LOTTERIA

Art. 14 comma 2 lettera a) dpr 430/2001

  1. La Federazione Italiana della Caccia Sezione Provinciale di Bergamo, con sede legale in Bergamo CAP 24125, Via Carlo Serassi n. 13, CF 80023210166 organizza una manifestazione per sorte locale nella forma di lotteria.
  2. La lotteria viene organizzata al fine di reperire fondi finalizzati all’attività istituzionale dell’Associazione: in particolare per finanziare ricerca scientifica su specie cacciabili, per promuovere l’attività venatoria con l’organizzazione di eventi culturali e di promozione e per finanziare le attività delle sezioni comunali esistenti sul territorio.

  3. I premi (centotrenta) posti ad estrazione sono nell’ordine di estrazione i seguenti:Nuova immagine bitmap (19)
  1. Verranno stampati n. 40.000 (quarantamila) biglietti a due matrici (madre e figlia) con biglietti numerati progressivamente da n. 00001 al n. 40000.

  2. Ogni singolo biglietto viene venduto ad €. 1,00 (uno/00).

  3. I premi saranno consegnati mediante la consegna di “buoni” sui quali sarà riportato il premio assegnato.

  4. I numeri verranno estratti il giorno 12 dicembre 2019 alle ore 20,30 durante lo svolgimento di una seduta del Consiglio Direttivo Provinciale dell’Associazione. Prima dell’estrazione dovranno essere annullati tutti i biglietti invenduti e le relative matrici e di tale operazione si darà nota in apposito verbale.

  5. I buoni: I vincitori dei premi estratti possono ritirare il buono riportante il premio a partire dal giorno 16 dicembre 2019 presso la sede della Federcaccia di Bergamo in, Bergamo, Via Serassi n. 13. I premi resteranno a disposizione per il ritiro per il termine di giorni 60 e saranno consegnati obbligatoriamente con contestuale presentazione del biglietto vincente. In nessun caso i premi possono essere convertiti in denaro. Scaduto il termine posto per il ritiro dei buoni, gli stessi rimangono in proprietà all’Associazione, che con verbale del Consiglio Direttivo. deciderà se trattenerli per una prossima manifestazione. I buoni saranno usufruibili da subito e per l’anno 2020.

Bergamo, 25 luglio 2019

Previous post

Gestione venatoria e contenimento del cinghiale: 60 i cacciatori di selezione abilitati grazie ai nostri corsi

Next post

Delibera della Giunta di Regione Lombardia: l'apertura dei roccoli può diventare realtà